Potrebbe non essere oggi l’ultima seduta, prima delle vacanze estive, in Sala Rossa. Il Consiglio comunale di Torino potrebbe essere convocato anche mercoledì.

Infatti a causa dell’ostruzionismo da parte delle opposizioni il voto sull’assestamento e sugli equilibri del Bilancio slitterebbe da oggi all’ultimo giorno utile per essere votato: il 31 luglio. Data in cui sono ben due le convocazioni, una alle 14 e una alle 20.

Sono circa una sessantina gli emendamenti presentati dalle minoranze, che solo se venissero ritirati e cessasse così di fatto l’ostruzionismo, si permetterebbe alla delibera di essere votata oggi, per poi procedere con il “rompete le righe” di agosto.