Sergio Chiamparino e Giancarlo Giorgetti si incontreranno il 4 luglio. Il presidente della Regione Piemonte e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con la delega allo Sport si vedranno a Palazzo Chigi per discutere della candidatura di Torino alle Olimpiadi invernali del 2026.

Un incontro che era stato sollecitato dallo stesso Chiamparino nei giorni precedenti, quando a Palazzo di Città la vicenda aveva scaldato gli animi dei consiglieri comunali della maggioranza contrari alla manifestazione.  Aveva spiegato Chiamparino: «Senza voler offendere nessuno tra tutti coloro che hanno responsabilità politiche locali, sono uno di quelli che, riguardo all’organizzare con successo le Olimpiadi invernali, ha qualcosa da dire più degli altri».

A Giorgietti il presidente della Regione illustrerà, come ha già annunciato, la qualità del progetto.