Una foto che raffigura un ragazzo e una ragazza che sorridono. Il colore della pelle non conta. E poi la frase di Che Guevara: “Fino a quando il colore della pelle non sarà considerato come il colore degli occhi noi continueremo a lottare”.

Stiamo parlando dell’immagine che il Partito Democratico torinese sta facendo girare attraverso i social, per la nuova campagna contro il razzismo, soprattutto dopo l’aggressione subita da due giovane ragazze marocchine su un pullman nel capoluogo piemontese.

Spiega il responsabile dell’organizzazione del Pd Torino, Saverio Mazza: «Ci ha colpito una parte del racconto di Fatima, la ragazza che è stata aggredita su un pullman a Torino. Lei racconta che molti passeggeri l’hanno difesa e qualcuno le ha detto “l’Italia siamo noi”. Ecco noi abbiamo voluto ribadirlo, chiaramente, l’Italia non è razzista, l’Italia siamo noi».