Arriva “Barriera Fiera” la prima fiera dedicata all’artigianato in Circoscrizione 6. Un’idea partorita dall’associazione Casa Malta, all’interno del tavolo lavoro portato avanti dal coordinatore al commercio Antonio Ledda e dall’importante collaborazione con Cna e le scuole di formazione.

“Barriera Fiera” nasce come uno strumento capace di potersi orientare ed intervenire all’interno della sfida posta da una società sempre più veloce e competitiva. Una sfida che esula dallo sterile lamento o dalla nostalgia del bel tempo che fu.

“Barriera Fiera” non è solo una semplice fiera organizzata in spazi espositivi o di vendita, un tentativo occasionale di economia a buon mercato, un’occasione isolata nel tempo, ma un modo utile a ridisegnare un’area importante del territorio circoscrizionale, un tentativo di creare occasioni per l’artigianato ed il commercio locale, di conoscere e farsi conoscere.

La giusta occasione per iniziare un percorso fianco a fianco con istituzioni, politica, associazioni di categoria, mondo della formazione professionale e dell’università, mondo dell’artigianato, del commercio e della piccola imprenditoria locale;  si tratta di creare l’occasione propizia dove, ad esempio, le diverse esigenze della piccola imprenditoria, dell’artigianato locale, del commercio al dettaglio possano trovare dei punti di incontro con le esigenze dei grossi centri di intervento e distribuzione.

In sostanza “Barriera in Fiera” può essere il primo passo di un lungo e faticoso cammino.

All’interno di questo percorso si è voluto dare importanza anche agli aspetti ambientali che collegano il mondo dell’artigianato al riuso e riciclo dei materiali, aspetto imprescindibile in un mondo che guarda sempre più al risparmio e alle scarse risorse…