Quando un tag per festeggiare una vittoria può scatenare i linguisti anglofoni e rischia di diventare un clamoroso epic fail. Stiamo parlando del modo scelto, da chi sta dietro la comunicazione della Juventus, per festeggiare l’ennesima vittoria, la settima di fila.

Un logo, una parola che composta da lettere e il numero 7 diventa #MY7H, ovvero “Myth”. La traduzione in italiano è semplice: mito. Ed proprio qui che si stanno aprendo le discussioni, visto che “myth” nell’inglese parlato equivale a qualcosa di “non vero”, “inesistente”, “solo chiacchiere, niente verità”.

Per il Cambridge dictionary “myth” ha anche l’accezione di “a commonly believed but false idea”, ovvero “una cosa in cui si crede, ma che è una falsa idea”.