I lavori del consiglio comunale di Torino sono iniziati con minuto di raccoglimento in ricordo di Pietro Molino, già consigliere comunale e uno per le vittime della tragedia aerea in Etiopia.

Come consuetudine in questi casi il presidente del consiglio comunale, Francesco Sicari, che da poco ha sostituito Fabio Versaci, ha invitato la Sala Rossa ad alzarsi in piedi per i due minuti di raccoglimento. E tutti, consiglieri, visitatori e giornalisti si sono alzati in piedi, in silenzio.

Tutti, ma proprio tutti tranne il presidente Sicari. Già, proprio lui in entrambi casi è rimasto misteriosamente seduto.

AGGIORNAMENTO ORE 20.44

In serata Francesco Sicari, rispondendo ad un post sulla vicenda, ha chiesto scusa: “Mi scuso per non essermi alzato. Avrei dovuto.È giá successo e mi sono sempre alzato. Sul momento mi è passato di mente assolutamente non per mancanza di rispetto. Anzi. Totale rispetto sia per ex consigliere Molino e sia per i nostri connazionali e tutte le persone tragicamente decedute nell’incidente aereo”.