Il programma della Festa in Rosso a Torino dell’8 settembre è confermato con l’unica variante che Mimmo Lucano non sarà presente fisicamente, ma in collegamento via Skype su megaschermo allestito presso l’area della festa.

Tale rettifica di programma delle ultime ore è dovuta al ritorno di Mimmo Lucano a Riace a seguito della revoca del divieto di dimora.

«Un provvedimento – dicono da Rifondazione –  rivolto contro il modello Riace di accoglienza. Un esilio durato 300 lunghissimi giorni. Mimmo Lucano appena ritornato nella casa di famiglia sarà in collegamento diretto con la Festa in Rosso di Torino».