Nessuna rivalità, ma una stretta collaborazione. Stretto un patto tra Torino e Milano per quanto riguarda il turismo e la promozione degli eventi, partendo dalle Olimpiadi Invernali 2026, assegnate al capoluogo lombardo in tandem con Cortina, e agli ATP Finals di Tennis (dal 2021 al 2025) che vedranno il capoluogo piemontese protagonista.

La sindaca di Torino Chiara Appendino e il sindaco di Milano Beppe Sala si sono incontrati a Novara per condividere «alcune tematiche relative alla collaborazione tra le due città relativamente a mobilità e promozione del turismo». Una nuova occasione che può nascere dai grandi eventi che le due città ospiteranno

Spiegano da Palazzo Civio: «Per quanto riguarda la mobilità tra le due città, si vuole collaborare allo sviluppo della sperimentazione di una tecnologia innovativa come è la guida autonoma, partendo da attività di testing in ambito urbano e sull’autostrada Torino-Milano».

«I due sindaci hanno convenuto, inoltre, di analizzare congiuntamente l’opportunità offerta dall’hyperloop. Hanno, infine, deciso di avviare verifiche sulle modalità di realizzazione di titoli di viaggio comuni per il trasporto pubblico utilizzabili nelle due città e per il collegamento tra di esse. In tal senso si sono impegnati a chiedere la convocazione di un tavolo con le Regioni Piemonte e Lombardia».