Ci deve essere stato un certo imbarazzo e una certa confusione nel gruppo consiliare del Movimento Cinque stelle di fronte alla mozione che chiede il conferimento della cittadinanza onoraria torinese al sindaco di Riace Mimmo Lucano.
Un atto, presentato dalla consigliera di “Torino in Comune” Eleonora Artesio e sottoscritto dal Partito Democratico. Un documento che chiaramente esprime la vicinanza della città con il sindaco finito sotto inchiesta per il suo modello di accoglienza dei migranti.
Tutto abbastanza semplice tanto che il centrosinistra appoggia la mozione e il centrodestra dice di no. Nel limbo dell’indecisione restano solo i Cinque stelle che non hanno fatto nessuna dichiarazione di intenti e che solo al momento del voto in Sala Rossa sveleranno se il loro sarà un sì o un no.
Insomma anche la cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano rischia di spaccare la maggioranza visto che non tutti all’interno del gruppo consiliare pentastellato la pensano uguale e visto anche i rapporti a livello di governo nazionale con la Lega di Matteo Salvini che non ha mai risparmiato i suoi attacchi al sindaco di Riace.