di Bernardo Basilici Menini

L’annuncio dei licenziamenti non è stato revocato e i dipendenti della Me&Log, una delle cooperative del circuito Coop, incroceranno le braccia domani per protestare contro il licenziamento dei 56 soci lavoratori che saranno licenziati il prossimo 30 aprile.

I sindacati Filt Cgil e Fit Cisl, nel loro comunicato, hanno ricordato come la Coop Consorzio Nord Ovest abbia comunicato a gennaio la cessazione dell’appalto con la cooperativa Me&Log, che si occupa della movimentazione e dell’allestimento delle merci nei punti vendita Coop, aprendo di fatto la strada al licenziamento.

«Caro cliente, la Coop sei tu? No, non sei tu che lavori da quasi vent’anni nei punti vendita Coop di tutto il Piemonte e che ora sarai licenziato. La Coop siamo anche noi». E per questo, domani, gli scaffali potrebbero rimanere vuoti.