Il senatore leader dei moderati Giacomo Portas è sempre più convinto di aver fatto bene a non votare la fiducia al Conte bis, targato M5S-PD. Il senatore di origini sarde, appena ne ha l’occasione lo ricorda. Insiste sul fatto che l’esecutivo di Roma debba cadere per poi tornare alle urne: «Continuo a sostenere che l’alleanaza con Di Maio – spiega Portas – sia stata un grande errore».

«Mi fa piacere che gli amici del partito democratico comincino ad accorgersene. E sono sempre più convinto di aver fatto benissimo a non votare la fiducia al Conte bis».