Il caso del derby Juventus e Torino, che si dovrebbe giocare il 4 maggio, finisce in Parlamento. Dopo l’annuncio dei tifosi granata di disertare la partita e dopo che  il presidente granata Urbano Cairo, ha chiesto di spostare la partita perché quel giorno si celebra il settantesimo anniversario della tragedia di Superga, ora l’associazione dei parlamentari tifosi del Toro scrivono una lettera al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti.

“Condividiamo pienamente l’iniziativa del presidente del Torino, Urbano Cairo, che ha chiesto di non giocare il derby con la Juventus il 4 maggio, in concomitanza con il 70esimo anniversario della tragedia di Superga. Comprendiamo le esigenze del calcio moderno, ma riteniamo che si debba individuare una data alternativa per permettere alla comunità granata di poter celebrare degnamente una giornata di lutto che riguarda comunque tutto il mondo dello sport italiano. Auspichiamo che la Figc e la Lega serie A raccolgano la richiesta mentre ci faremo promotori di questa istanza con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti”.

La lettera è firmata da 13 deputati di tutti i partiti: Enrico Borghi, Monica Ciaburro, Flavio Di Muro, Federico Fornaro, Davide Gariglio, Carlo Giacometto, Alessandro Giglio Vigna, Chiara Gribaudo, Augusta Montaruli, Cristina Patelli, Giacomo Portas, Laura Ravetto, Daniela Ruffino.