di Vanna Sedda

Sarà un weekend all’insegna del verde e del cibo di qualità quello dell’11 e del 12 ottobre. In piazza Carlo Alberto a Torino si svolgerà per la prima volta in edizione autunnale, Flor14 la mostra mercato di florovivaismo di qualità promossa dalla Nuova Società Orticola del Piemonte, associazione che nasce da appassionati di botanica che considerano le piante un tramite per fare cultura, ambientale ma anche sociale. In contemporanea, la stessa piazza sarà animata dal Mercato della Terra di Slow Food Torino, in vista del Salone del Gusto previsto tra meno di due settimane.
«Il successo della mostra mercato, che è nata nel 2012 e vede la partecipazione di oltre 100 operatori del settore vivaistico» ha commentato l’Assessore all’Ambiente della Città di Torino Enzo Lavolta «si impreziosisce dell’esperienza consolidata di Slow Food nella promozione del cibo di qualità del nostro Piemonte. Una straordinaria occasione, nel percorso di avvicinamento a Expo 2015, per rappresentare alcune delle eccellenze del nostro territorio».
La manifestazione, ad ingresso gratuito darà modo di scoprire fiori, ortaggi, arbusti, sementi, ma anche attrezzature e arredi da giardino, provenienti dai migliori vivai del Piemonte e di altre regioni d’Italia. Sarà possibile imparare a coltivare il verde ornamentale e commestibile, chiedendo consigli e suggerimenti direttamente ai vivaisti esperti, e conoscere piante rare e insolite, provenienti dai tropici o che vivono sull’acqua. L’idea è quella di creare un legame con la natura anche nell’ambiente urbano, per migliorarne la vivibilità e favorire lo sviluppo di una coscienza ecologica nei cittadini, che possa contribuire a salvaguardare l’ambiente e tutelare il paesaggio.
In più ci sarà la possibilità di gustare ed acquistare l’eccellenza del buon cibo piemontese, proposto dai produttori del Mercato della Terra, che per l’occasione si trasferisce in centro, dagli espositori piemontesi, che saranno presenti al Salone del Gusto, e selezionate proposte di Cibo di Strada di qualità. Una sorta di “anteprima del Salone del Gusto” che si preannuncia affollata di appassionati. Ai partecipanti si consiglia di farsi immortalare nel set fotografico “Facce da Flor” in via Carlo Alberto. Gli scatti, esposti in una mostra dal 28 ottobre presso il Diwan, locale in Via Baretti a Torino, potranno essere ritirati gratuitamente dalle persone fotografate.
E sempre in tema di fotografia è il concorso lanciato da Flor14, in cui tutti sono invitati a raccontare spunti e curiosità dell’evento postando le proprie foto su Instagram o sulla pagina Facebook della manifestazione (www.facebook.com/flor13.torino) utilizzando l’hashtag #Flor14.
Ne saranno selezionate 13, che saranno esposte sempre al Diwan a partire dall’11 novembre.