Poco più di una settimana e poi finalmente, per gli amanti del videogame più venduto di calcio, uscirà al demo di FIFA 19. I rumor molto attendibili dicono giovedì 13 settembre: da questa data si potrà scaricare su PC e le console targate XBOX e PLAYSTATION un assaggio di cosa sarà quest’anno il gioco di EA SPORTS.

Oltre alla possibilità di giocare con alcune squadre: tra quelle disponibili troveremo Bayern Monaco, Manchester City, Manchester United, Atletico Madrid, Juventus, Borussia Dortmund, Real Madrid, Paris Saint Germain e Tottenham Hotspur.

È anche probabile che la demo ci faccia sbirciare nelle new entry Champions League e Europa League. Non solo. Vedremo Alex Hunter in modalità, ““The Journey”, “Il Viaggio”, che nella versione completa indosserà la maglietta del Real Madrid e che dovrà conquistare la coppa delle grandi orecchie.

Ma nel viaggio si potrà scegliere se continuare come Hunter oppure esser Danny Williams e Kim Hunter, ovvero l’ex compagno di squadra di Alex e la sua sorellastra.

Molte le novità anche a livello di gameplay, oltre alla licenza del campionato italiano di Serie A e a quello cinese. Per quanto riguarda Ultimate Team, un gioco nel gioco, è stata introdotta una nuova modalità, la Division Rivals che prende il posto delle divisioni online, modificando la composizione delle classifiche e nell’assegnazione dei premi.

Intanto nei giorni scorsi Electronic Arts ha chiarito che versione demo di FIFA 19 in uscita è differente da quella provata dagli addetti ai lavori all’E3 e alla Gamescomo. Alcune di quelle immagini sono finite dei video su Youtube.

FIFA 19 sarà disponibile su PC, PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e Nintendo Switch dal 28 settembre in edizione standard e dal 25 settembre in edizione Champions e Ultimate. In copertina l’immancabile Cristiano Ronaldo con la casacca della Juventus, mentre nell’edizione Champions ci sarà anche Neymar Jr.