Come ormai è noto sulla copertina di Fifa 19 ci sarà ancora lui, Cristiano Ronaldo. Chissà se però con addosso ancora la maglia del Real Madrid o quella della Juventus. Ma la notizia che più interessa ai molti amanti di Fifa 19 è che il 20 settembre arriverà la Demo.

Si parla già di svolta epocale per il gioco di Ea Sports. E come contraddire gli estimatori quando si parla di licenze di quasi tutti i campionati di calcio e soprattutto di Champions League e Uefa Europa League.

Ma ecco le grandi novità di Fifa fino ad ora trapelate:

Sistema Active touch: Questo nuovo sistema cambia il modo di ricevere e colpire la palla, garantisce un controllo migliore, migliora la fluidità dei movimenti, aumenta la creatività e la personalità dei giocatori. Grazie a nuovi strumenti come il tocco fintato, le conclusioni al volo dopo esserti alzato la palla, o le animazioni specifiche per le abilità come lo stop di Neymar, i tocchi di prima sono ulteriormente migliorati permettendoti di essere sempre un tocco avanti al tuo avversario e creare occasioni da gol.

Tattiche dinamiche: Il sistema di tattiche rivisto consente di scegliere tra diversi approcci tattici, garantendo una personalizzazione ancora più profonda prima della partita e nuove opzioni per apportare modifiche durante il match. Ogni approccio tattico unisce moduli, mentalità e stili di gioco offensivi e difensivi, consentendoti di personalizzare facilmente il tuo assetto in qualsiasi situazione.

50/50 Battles: ULe reazioni dell’utente e gli attributi del giocatore determinano l’esito dei contrasti in campo. Ogni contrasto risulterà determinante per conquistare il possesso palla, grazie a una maggiore intelligenza e consapevolezza degli spazi da parte dei compagni di squadra.

Finalizzazione a tempo: Ora è l’utente a determinare la precisione dell’impatto con il pallone, grazie al sistema della finalizzazione a tempo hai un nuovo livello di controllo su ogni tiro. Puoi attivare la finalizzazione a tempo premendo due volte il comando per il “tiro” quando tenti la conclusione. La precisione e il tempismo con cui viene premuto il comando per la seconda volta determina l’impatto con la palla. I tiri effettuati con un tempismo perfetto risulteranno più precisi e potenti, mentre quelli con un tempismo scarso avranno più possibilità di mancare il bersaglio. Sia che si tratti di una conclusione da fuori area, un colpo di testa di precisione o un tocco rapido, la finalizzazione a tempo garantisce un livello di controllo maggiore in FIFA 19.

Tecnologia di animazione Real Player: Il rivoluzionario sistema di animazioni che ha dotato i giocatori di personalità e aumentato la fedeltà nei movimenti in EA SPORTS FIFA, fa il suo ritorno in maniera ancora più estesa. Le animazioni migliorate per la protezione tattica della palla, l’assorbimento degli impatti e i contrasti fisici introducono movimenti realistici per i giocatori, portando la loro reattività e personalità a nuovi livelli.

Mentre i pacchetti Fut da quest’anno renderanno visibile le probabilità di vittoria, così il giocatore potrà conoscere prima le proprie chance per ottenere una determinata carta quando si apre il pacchetto.

Come detto è inutile girarci intorno, quello che conta è vedere coi propri occhi i cambiamenti. Così otto giorni prima dell’uscita ufficiale, prevista per il 28 settembre, ecco la demo, su cui ancora poco si sa, ma che con ogni probabilità come gli anni scorsi permetterà di fare alcune partite per provare il gioco, magari anche con una puntatina all’ultimo atto de “Il viaggio”, dove il nostro campione Alex Hunter disputerà la Champions League