Si parlerà di enti locali e del loro rapporto con il governo regionale domani sera alla Festa dell’Unità di Torino in corso Grosseto 183. L’appuntamento è alle 18 per l’incontro dal tema “Il ruolo degli enti locali nella governance dei territori: tra investimenti, servizi e programmazione”, moderato dal consigliere regionale e responsabile degli enti locali del Partito Democratico torinese Raffaele Gallo.

Sul palco il responsabile Enti locali nazionale del Pd Matteo Ricci, il vice presidente del consiglio regionale Aldo Reschigna, il presidente dell’Anci Piemonte Alberto Avetta, il consigliere regionale Elvio Rostagno, la consigliera comunale Monica Canalis, e il presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato.

«Il dibattito sarà l’occasione per parlare dell’articolazione degli enti locali, fare il punto sull’attuazione della legge del Rio e sul sostegno dato dalla Regione Piemonte ai suoi Comuni», spiega Raffaele Gallo.

«In questi quattro anni la giunta regionale ha fatto scelte politiche molto precise per aiutare i comuni del territorio piemontese a ripartire. Si tratta di investimenti per oltre 150 mila euro da parte della Regione per permettere ai comuni una serie di interventi su tre assi: contro il dissesto idrogeologico, per la manutenzione stradale e per il rilancio turistico. È una scelta precisa di questa maggioranza – spiega ancora Gallo – il perseguire una politica di aggregazione per i piccoli comuni, invitandoli a unire le forze».

Un asse importante, dunque, quello tra Regione ed Enti locali, da analizzare anche alla luce dell’attuazione delle legge Del Rio: «È entrata in vigore nel 2016 ed è ora il momento di un primo bilancio, capire cosa ha funzionato e cosa no, e spiegare la complessa articolazione del rapporto tra enti locai, Regione e governo», conclude Gallo.