Sarebbe una fake news quella pubblicata da Dagospia, che oggi ha dato la notizia che vedrebbe Vittorio Colao sostituto di un convalescente Sergio Marchionne.

A smentire il giornale di Roberto D’Agostino è la Fiat Chrysler Automobiles, attraverso il suo portavoce

Spiegano da FCA: «È destituita di ogni fondamento la notizia, diffusa da Dagospia, secondo cui Vittorio Colao dovrebbe sostituire Sergio Marchionne, recentemente sottoposto a una operazione chirurgica, alla guida di Fca».

«Come già più volte dichiarato dalla società – aggiunge il portavoce di FCA- è previsto che l’avvicendamento avvenga a tempo debito, con una soluzione interna, a seguito di un preciso processo decisionale da tempo in corso»