“Fuori i privati dall’università”: questo il grido di protesta di oltre un centinaio di ragazzi dell’università di Torino contro il Burger King che ha aperto nella nuova palazzina Aldo Moro, di fronte alla sede delle Facoltà Umanistiche, in pieno centro cittadino. Appena hanno provato ad entrare nel locale di via verdi, è intervenuta la polizia mandandoli fuori a spintoni. All’interno del negozio ora restano alcuni clienti e la Digos, mentre i giovani si sono diretti in rettorato per chiedere di essere ricevuti dal Rettore Gianmaria Ajani, ma i cancelli sono rimasti chiusi e la polizia ha fatto una cosiddetta carica di alleggerimento per allontanare i manifestanti. Al momento ci sarebbe un fermo.

Video di Gabriele Druetta