Ordinanza di sgombero per il campo rom di corso Tazzoli. Dopo l’incendio scoppiato alcune settimane fa arriva la notizia della richiesta da parte dell’amministrazione di chiudere il campo.

Un’ordinanza firmata dalla sindaca Appendino il 30 maggio.

Infatti nella porzione abusiva del campo sono state ritrovate 35 bombole di gas, ma ne sarebbero presenti altre 200 che rendono insicuro il luogo.

Una situazione pericolosa per chi vive in quel campo e il Comune si è già attivato  per sistemare gli sgomberati, ha assicurato l’assessore Schellino.

Una settimana di tempo per completare le operazioni. Circa un centinaio di persone troveranno alloggio non definitivo. Poi l’amministrazione si è impegnata a trovare lavoro e casa per i Rom, già censiti, che accettano il percorso legato al superamento dei campi.