Altro che vacanze. La campagna elettorale è incominciata e l’attacco frontale alla Lega è massiccio da parte dei Cinque Stelle. Accuse figli di un livello di sopportazione ormai superato.

E così anche il già presidente del consiglio comunale di Torino, il consigliere pentastellato Fabio Versaci non risparmia colpi ai leghisti e a Matteo Salvini.

«Ma esattamente cosa hanno fatto i ministri della Lega? A proposito chi sono i ministri della Lega?» – domanda Versaci.

«Ora Salvini vuole andare al Governo da solo perché ha tutte le soluzioni pronte: sulla flat tax aspettiamo di vedere la legge con tanto di coperture, ma lavorare è troppo difficile, sicuro è più facile sparare cazzate dalla mattina al sera o dire agli altri che non fanno nulla», aggiunge.

«Mentre lui cazzeggiava in spiaggia Di Maio salvava la Pernigotti», conclude Versaci.