A Ivrea sono stati presentati, da Confindustria Canavese, Camera di commercio di Torino e Agenzia Piemonte Lavoro i dati sull’andamento delle imprese e del lavoro in Canavese nel 2018.

Nei dodici mesi il saldo tra aziende aperte e chiuse ha confermato il trend negativo con una perdita di 400 imprese. Di molto positivo è stato registrato il consolidamento delle società di capitale che sono cresciute del 3%. Sono 33.536 le attività registrate in Canavese, il 15% del tessuto imprenditoriale torinese. «Il Canavese sta rialzando la testa – dice Cristina Ghiringhello, direttore di Confindustria Canavese – i risultati sono in parte incoraggianti grazie all’impegno costante delle nostre imprese».