Sono arrivati davanti alla sede Rai di Torino, in via Verdi i manifestanti scesi in strada oggi pomeriggio in solidarietà con il popolo curdo, vittima dell’ennesima strage firmata Isis, ma che avrebbero la complicità del governo turco.

«Bisogna sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto sta accadendo a Kobane e in Rojava», dicono gli organizzatori.

[ot-video][/ot-video]

Dopo un presidio in piazza Castello il corteo si è diretto si snodato in via Po per raggiungere come detto la sede Rai.