La Città metropolitana di Torino parteciperà al progetto della Regione Piemonte contro il fenomeno della tratta. È stata approvata all’unanimità dal Consiglio una mozione presentata dalla consigliera Maria Grazia Grippo. «La Regione Piemonte, in accordo con la Procura, offre la possibilità a personale delle Polizie locali piemontesi di effettuare uno stage di quattro mesi». La consigliera delegata alle politiche di parità Carlotta Trevisan ha annunciato come la Città metropolitana ha vinto di recente il bando della Regione Piemonte, presentato insieme alla Pastorale Migranti della Diocesi, per il finanziamento del progetto N.O.R.A. (Nuove Opportunità di Riscatto e Autonomia per le donne vittime di sfruttamento e tratta) che sarà avviato a breve.