Post-it

Politica nazionale, primo piano, interviste, il mondo del lavoro e dell’economia

Articoli in evidenza

/ di A.Doi G.Zanotti

Tav, Conte dice sì: il governo vuole la Torino-Lione. Le reazioni

Quello che prima delle elezioni europee e amministrative non veniva detto ora il governo ufficializza: la Tav si farà. Il premier Giuseppe conte sostiene che dal 7 marzo ad oggi, ovvero da quando disse che la Torino-Lione non serviva all’Italia, sono cambiate molte cose e che quindi il no all’Alta Velocità diventa si. «Sono intervenuti […]

/ di P.R.

Bibbiano, Salvini: “Segnalate al Viminale casi di abusi”

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dalla piazza di Bibbiano, paese balzato agli onori della cronaca per l’inchiesta “Angeli e Demoni” sui presunti affidi illeciti, chiede alla gente di segnalare al Viminale i casi simili. L’appello di Salvini: «Invito chiunque sia a conoscenza di altri abusi, ovunque in Italia, di segnalarli al ministero dell’Interno, se vuole […]

/ di Domenico Cerabona

Corsa in salita per Boris Johnson

Boris Johnson potrebbe essere primo il Premier della storia (a memoria di chi scrive) a subire una sconfitta parlamentare ancora prima di essere stato eletto. Il tema, manco a dirlo, è quello della Brexit ed in particolare delle prerogative dei parlamentari sul, sempre più probabile, scenario del “no deal” ovvero di una uscita unilaterale del […]

/ di Alessia Spinapolice

Identikit del candidato sindaco di Torino. Laus (PD): “Uno che sia in sintonia con la città e che non sia buonista”

Mauro Laus, senatore per il Partito Democratico, già presidente del Consiglio regionale del Piemonte, in questi giorni sta seguendo con grande interesse quanto accade a Torino e gli sviluppi legati all’amministrazione, più traballante che mai. Crisi tra maggioranza pentastellata e sindaca Appendino. Chi, secondo lei, ha sbagliato? La responsabilità è sempre di chi guida. Poi, […]

/ di P.R.

È morto Andrea Camilleri, che non era solo il papà del commissario Montalbano. Grazie maestro per tutto quello che ci ha regalato

Lo scrittore Andrea Camilleri è morto, a 93 anni, questa mattina. “La ASL Roma 1 comunica con profondo cordoglio che alle ore 08.20 del 17 luglio 2019 presso l’Ospedale Santo Spirito è deceduto lo scrittore Andrea Camilleri. Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali“. Lo rende […]