Palazzo di Giustizia

Le notizie che arrivano dal Palazzo di Giustizia “Bruno Caccia” di Torino. Le inchieste della Procura della Repubblica di Torino. I processi.

Articoli in evidenza

/ di A. D.

Processo Salone libro di Torino: due richieste di patteggiamento

Due delle 26 persone imputate nell’inchiesta sulla vecchia gestione del Salone del Libro di Torino che, alla ripresa dell’udienza preliminare, hanno chiesto di patteggiare “in continuazione” con una sentenza precedente Si tratta di Regis Faure e Roberto Fantino, direttore generale e direttore commerciale della società Gl Events, assistiti dagli avvocati Mauro e Guido Anetrini Nel […]

/ di A. D.

Offese a giovane romena candidata Pd, imputata anche viceministro Castelli. Hater: “Non sono sessista, sono anche sposato”

«Non sono quella cosa là con le donne, non sono sessista: sono anche sposato». È una delle scuse sentite nell’aula del tribunale di Torino, da parte degli imputati di diffamazione via Facebook. Una causa che vede come parte civile una giovane donna di origine romena che nel 2016, in occasione delle elezioni comunali, si era candidata in […]

/ di Redazione

Abusi su minori, scagionato l’ex portiere del Toro Matteo Sereni

L’ex calciatore Matteo Sereni, già portiere del Torino , è stato scagionato da un’accusa di violenza sessuale su minori dal tribunale di Torino. Il giudice per le indagini preliminari, Francesca Firrao, ha disposto l’archiviazione del procedimento. Sereni era accusato di presunti abusi su due bimbi. Accolta la tesi dei difensori, gli avvocati Michele Galasso e […]

/ di A. D.

La Procura di Torino indaga sul lavoro dei Rider

La Procura di Torino ha aperto un fascicolo modello 45, senza indagati né ipotesi di reato, sul lavoro dei rider. Una indagine esplorativa, che vede come titolare del fascicolo il pubblico ministero Vincenzo Pacileo, sugli aspetti della consegna del cibo a domicilio relativi ala sicurezza e ad eventuali problemi igienico sanitari. Spetterà agli agenti del […]

/ di Redazione

Rimborsopoli Piemonte: difesa di Cota: “Cassazione ha annullato senza rinvio”

Non ci sarà un processo d’appello bis per Roberto Cota, ex governatore leghista del Piemonte, coinvolto nell’inchiesta sulla cosiddetta Rimborsopoli, riferita alle “spese pazze” in Regione durante la legislatura 2010-2014. Lo rende noto l’avvocato Domenico Aiello, dopo aver appreso, per esteso, il dispositivo della sentenza decisa ieri sera dalla sesta sezione penale della Corte di […]

/ di A. D.

Rimborsopoli Piemonte, in carcere Giovine e Motta

A causa della Legge “Spazzacorrotti”, voluta dal Movimento Cinque Stelle e approvata a dicembre con effetto retroattivo, sono finiti carcere due ex consiglieri regionali del Piemonte, dopo che la Cassazione li ha condannati in via definitiva per la vicenda dei rimborsi gonfiati. Si tratta di Michele Giovine e Massimiliano Motta. Il primo è l’ex leader […]

/ di A. D.

No Tav, sospeso l’ordine di carcerazione per Nicoletta Dosio

La procura generale del Piemonte ha sospeso l’ordine di carcerazione per Nicoletta Dosio, 73 anni, una dei leader dei No Tav che da decenni si oppongono alla linea realizzazione della Torino-Lione in della Valle di Susa. Nicoletta Dosio, insegnante in pensione, era stata condannata in via definitiva a un anno di reclusione. La donna, nei […]