di G.Z.

Si parlerà di cultura come occasione di crescita personale e collettiva nell’incontro organizzato da Campo Progressista per sabato 7 ottobre dalle ore 10 alle ore 13 al Circolo dei Lettori di via Bogino 9 e dal titolo “La partecipazione culturale: volano di sviluppo inclusivo”
La mattinata sarà suddivisa in tre sessioni tematiche: Cultura e sviluppo integrale, La cultura come bene comune: valore e strumenti della partecipazione culturale, e Patrimonio e comunità. Lo scopo quello di riflettere ed elaborare proposte sulla valorizzazione del patrimoni culturale italiano, inteso sia come occasione di crescita personale che collettiva.
A moderare l’incontro Gabriele D’Amico. Interverranno: Miguel Gotor (Art.1-Mdp), Antonella Parigi (Assessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte), Carlo Maria Pesaresi (Officina delle Idee di Ancona e già assessore alla Cultura della Provincia di Ancona), Massimo Bray (Direttore Generale della Treccani e già Ministro dei Beni e Attività Culturali e Turismo), Enrico Bertacchini (Università di Torino), Sergio Foà (Università di Torino), Sara Comoglio (CGIL), Dario Consoli (Comitato Giovani presso la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO), Maurizio Tarantino(Officina delle Idee di Bologna).

 

progressista