L’acqua gasata del Punto Acqua Smat di Bussoleno sarà a pagamento, dopo i primi 15 giorni di distribuzione gratuita, dal prossimo 8 febbraio al costo di 5 centesimi ogni litro e mezzo. Mentre resterà gratis il prelievo di acqua naturale a temperatura ambiente o refrigerata.

Per acquistare l’acqua gasata sarà necessario avere la tessera ricaricabile in distribuzione dal box installato presso la sede della Polizia Municipale in via Traforo 62, aperta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 12.

L’importo minimo necessario per ottenere la scheda è di 5 euro, di cui 4 di cauzione che saranno rimborsati al momento della restituzione della tessera e uno di credito immediatamente spendibile per l’acqua. Le successive ricariche potranno essere fatte dell’importo che si preferisce e potranno essere eseguite in qualunque box Smat. Così come la tessera sarà utilizzabile per il prelievo di acqua da tutti i punti Smat presenti sul territorio e indicati alla pagina “Punti Acqua” del sito www.smatorino.it