Stefano Lo Russo

Autore

È Capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale a Torino. È Presidente della Commissione Politiche abitative, Urbanistica e Lavori pubblici di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani). Nel 2006 è stato eletto in Consiglio Comunale a Torino nella lista dell’Ulivo, è stato Vicepresidente della Commissione Ambiente e ha presieduto la Commissione per la riforma dello Statuto della Città. Nel 2011 è stato rieletto ed è stato Capogruppo del PD in Sala Rossa fino a luglio 2013 quando è stato nominato Assessore. È stato Presidente dell’Urban Center Metropolitano di Torino dal 2013 al 2016. È stato Coordinatore della Segreteria Regionale del Partito Democratico del Piemonte dal 2007 al 2011. Componente dell’Assemblea Regionale del Piemonte e della Direzione del Partito Democratico di Torino.
Matera 2019: una mozione per Torino Capitale Europea della Cultura 2033

Da oggi e per il 2019 Matera è la Capitale Europea della Cultura. Un lavoro, quello di Matera, iniziato molti anni fa che consentirà di mettere in vetrina una delle città più belle d’Italia e che quasi sicuramente lascerà in quel luogo una eredità grande e potente. Parlare oggi di Europa non è semplice. Ma […]

/ di Stefano Lo Russo
Un altro bus Gtt in fiamme. Ora basta: Lapietra si dimetta

Oggi un altro bus di Gtt è andato in fiamme e per un pelo non ci sono andati di mezzo i passeggeri. Questa volta in via Cibrario. Il sesto bus in poche settimane. La pronta reazione dell’autista ha permesso di mettere in salvo i passeggeri e dobbiamo a lui, che peraltro è anche rimasto ferito […]

/ di Stefano Lo Russo
“Meglio fare gaffe che intascare mazzette”. Ha ragione Toninelli? Un corno

«Meglio fare gaffe che intascare mazzette», dice il Ministro Toninelli. In questa battuta, che mi ha molto colpito, contenuta nell’intervista rilasciata oggi sul quotidiano torinese “La Stampa” (pag.3) dal Ministro M5S Danilo Toninelli si riassume il prodotto di anni e anni di “berlusconismo” prima e di “grillismo” poi nel nostro Paese. La distruzione dell’equazione che […]

/ di Stefano Lo Russo
Ecotassa, dilettanti allo sbaraglio

La legge finanziaria del M5S mette a rischio il piano di investimenti di FCA: questo il vero tema, non il rinvio del consiglio aperto. Il Consiglio comunale e regionale aperto per ascoltare i programmi del nuovo piano industriale di FCA e quindi poter discutere delle sue ricadute sul nostro territorio, a partire da Mirafiori, in […]

/ di Stefano Lo Russo
In fondo raccogliamo quello che è stato seminato

Chiara Appendino, di ritorno da Dubai, ha rilasciato una intervista al quotidiano “La Stampa” in cui sostanzialmente sostiene che la Tav Torino-Lione sia roba vecchia da abbandonare, che in fondo aver perso la candidatura olimpica non è poi cosi grave e che sbagliano gli industriali e le categorie economiche a ritenere la Città ferma in […]

/ di Stefano Lo Russo
Il nemico

La presentazione del 19esimo Rapporto Giorgio Rota sulla Città ha confermato, dati alla mano, lo stato di salute pessimo di Torino sotto diversi punti di vista. Ricchezza e sviluppo sono al palo e in molti casi abbiamo addirittura un arretramento come ad esempio nel settore culturale e turistico. Tale realtà negativa dei dati emerge con […]

/ di Stefano Lo Russo
La trasformazione di Porta Palazzo: qualche riflessione critica e qualche proposta

“Riqualificazione di Porta Palazzo: Come si è passati dal popolo ai turisti del food?” Con questo titolo viene postato su Facebook dal blog “Sistema Torino” una nota del sociologo urbano Giovanni Semi sul rischio “gentrificazione” a valle del completamento del progetto di riqualificazione di Porta Palazzo presentato alla stampa dall’attuale Assessore al Commercio della Giunta Appendino […]

/ di Stefano Lo Russo
Rating, spread e amenità economiche varie in lingua inglese

Non ho mai avuto particolare fiducia nei giudizi delle cosiddette “agenzie di rating”. O per lo meno non le ho mai prese come “oro colato”. Quando ci fu la crisi dei mutui sub-prime negli Stati Uniti una decina di anni fa e la mitica Lehman-Brothers fallì con tutte le conseguenze a catena sull’economia mondiale che ben […]

/ di Stefano Lo Russo