Rosanna Caraci

Redattore

Giornalista. Si affaccia alla professione nel ’90 nell’emittenza locale e ci resta per quasi vent’anni, segue la cronaca e la politica che presto diventa la sua passione. Prima collaboratrice del deputato Raffaele Costa, poi dell’on. Umberto D’Ottavio, oggi collabora con diverse testate giornalistiche e scrive romanzi, uno dei quali “La Fame di Bianca Neve”, ha portato l’attenzione sui disturbi alimentari, anoressia e bulimia, in età adulta.
Il futuro di Torino? Si scrive all’università. Incontro coi rettori Geuna e Saracco

Stefano Geuna, rettore dell’Università di Torino e Guido Saracco, rettore del Politecnico,  concordano: in un’alleanza con la politica e con l’impresa, le università rappresentano il modo migliore  per costruire un modello di città che risponda al cuore, al braccio e alla mente dei suoi cittadini. È necessario recuperare la fiducia delle persone nelle competenze, andando […]

/ di Rosanna Caraci
Università, piano ricercatori e 400 milioni per edilizia

Quattrocento milioni con un nuovo bando di finanziamento per l’edilizia universitaria e un piano straordinario per l’assunzione a livello nazionale di 1600 ricercatori. È la “svolta” annunciata dal ministro per la ricerca e università Gaetano Manfredi ospite all’inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico. Risponde così al bisogno della costruzione di conoscenza attraverso un’alleanza tra politica e […]

/ di Rosanna Caraci
“Tagliare i parlamentari favorisce la casta anziché indebolirla”. Primo incontro dei “noiNo” contro la riforma referendaria

Il taglio dei parlamentari? Un obolo, pagato al culto della demagogia sempre più populista che piega la democrazia di rappresentanza in Italia sotto i colpi di una propaganda dai titoli accattivanti, ma dai contenuti che, appena approfonditi, fanno comprendere che ci si trova davanti a una affare, bensì a una colossale fregatura. Il tanto acclamato […]

/ di Rosanna Caraci
Lo Russo: “Al lavoro per ridurre le disuguaglianze in città”. Incontro del PD sabato 25 gennaio

Creare opportunità per andare oltre la disuguaglianza sociale ed economica in città, ben esemplificata dalla solitudine degli anziani, che rappresentano la maggioranza della popolazione, e dalla povertà di giovani che non riescono a mordere il mondo del lavoro per costruirsi un presente e un progetto di futuro. Questi i temi alla base dell’incontro, organizzato dal […]

/ di Rosanna Caraci
“Talenti per il fundraising”: il bando della fondazione CRT forma il moderno no profit

Educare e sensibilizzare al dono diventando fundraiser, rinvigorendo il motore del settore no profit del Paese. Torino conta di 115mila studenti universitari, tra Politecnico e Ateneo. Fondazione Crt, nella presentazione della terza edizione del progetto “Talenti per il fundraising”, guarda al tesoro di sensibilità, competenze giovani, voglia di mordere il futuro con idee per nuove […]

/ di Rosanna Caraci