Riccardo Graziano

Collaboratore

"Figlio del boom demografico e dell'Italia del miracolo economico, vive con pessimismo non rassegnato l'attuale decadenza del Belpaese. Scopre tardivamente una vocazione latente per il giornalismo e inizia a scrivere su varie testate sia su carta stampata sia su web, in particolare su temi ambientali ed energie alternative, ma anche su scenari internazionali e argomenti inerenti al sociale, in particolare l'operato di Ong e Onlus."
La versione di Guido (Montanari)

Per la sua prima uscita da ex vicesindaco, Guido Montanari ha scelto il palco della Festa in Rosso di Rifondazione Comunista, in corso a Torino in questi giorni. Un caso, un ritorno alle origini, una nuova prospettiva politica? Forse un po’ di tutto questo, ma certamente il dibattito con Eleonora Artesio, consigliera di minoranza in […]

/ di Riccardo Graziano
Inaugurato l’Acquedotto Smat in Valsusa

È stato inaugurato sabato 29 giugno a Bardonecchia il Grande Acquedotto per la Valle di Susa, il nuovo impianto di Smat destinato a migliorare la gestione delle risorse idriche di questa ampia porzione della Città Metropolitana di Torino. Il taglio del nastro, alla presenza dei sindaci dei vari Comuni interessati dall’opera, con la partecipazione del […]

/ di Riccardo Graziano
“Torino cambia e serve un nuovo piano regolatore”. Intervista al vicesindaco Montanari

A ventiquattro anni di distanza dall’adozione del Piano Regolatore Generale (PRG) della Città di Torino firmato da Gregotti e Cagnardi, si sentiva la necessità di aggiornare uno strumento che iniziava a risentire delle mutate condizioni sociali ed economiche del territorio, come si poteva intuire anche dalla quantità di deroghe già apportate rispetto al disegno originario. […]

/ di Riccardo Graziano
Bartolomeo Bosco, una via per il prestigiatore torinese che affascinò l’Europa

Probabilmente poche persone a Torino ricordano il nome di Bartolomeo Bosco, illustre figlio della capitale sabauda che nella prima metà dell’Ottocento ebbe grande successo presso le corti di tutta Europa, tanto che qualcuno ha pensato che sarebbe il caso di dedicargli una via della città. A raccontarci nel dettaglio chi è stato questo personaggio straordinario […]

/ di Riccardo Graziano
Pinerolo Oil Free Zone

Martedì 16 aprile è stato firmato il Protocollo di Intesa di costituzione della prima “Oil Free Zone” d’Italia, tassello preliminare di quella che sarà a sua volta la prima Comunità Energetica del nostro Paese, prevista a Pinerolo e dintorni, provincia di Torino. Si tratta di un accordo importante e innovativo, sottoscritto al momento da 25 […]

/ di Riccardo Graziano
Mufant-Fabbricanti di Universi

Domenica 14 aprile si inaugura al Mufant – Museolab del Fantastico e della Fantascienza di via Reiss Romoli 49 bis la mostra diffusa Fabbricanti di Universi, ospitata in varie sedi cittadine. Una buona occasione per visitare questo museo ospitato in una sede periferica, molto decentrato rispetto alla maggioranza delle attrazioni turistiche della città, concentrate in […]

/ di Riccardo Graziano
Cooperazione internazionale, il vero argine all’immigrazione

Per mettersi a posto la coscienza con gli immigrati, molti dicono”aiutiamoli a casa loro”. Salvo poi tagliare i fondi per la cooperazione internazionale, come hanno fatto molti Governi, compreso quello attuale. Invece, c’è chi senza troppo clamore lo fa davvero, mettendo in piedi progetti di cooperazione fra i nostri enti locali e alcune nazioni africane: […]

/ di Riccardo Graziano
Economia circolare con Torino Living Lab e AxTo

Sempre più spesso si sente affermare che lo sviluppo deve essere “sostenibile”. L’economia circolare è componente essenziale di uno sviluppo sostenibile. Anzi, per arrivare davvero alla sostenibilità, l’economia circolare deve progressivamente sostituirsi all’attuale economia lineare, soppiantandola. E alla base dell’economia circolare ci sono le azioni che iniziano per “R”: Recupero, Riuso, Riciclo. A Torino sono […]

/ di Riccardo Graziano