Riccardo Graziano

Collaboratore

"Figlio del boom demografico e dell'Italia del miracolo economico, vive con pessimismo non rassegnato l'attuale decadenza del Belpaese. Scopre tardivamente una vocazione latente per il giornalismo e inizia a scrivere su varie testate sia su carta stampata sia su web, in particolare su temi ambientali ed energie alternative, ma anche su scenari internazionali e argomenti inerenti al sociale, in particolare l'operato di Ong e Onlus."
Il nuovo guscio fa più grande il MAcA

Cresce e si amplia il MAcA, il Museo A come ambiente di Torino, con l’inaugurazione giovedì 16 maggio del Padiglione Guscio, una nuova struttura destinata a ospitare le mostre temporanee. La prima mostra destinata a essere accolta nel nuovo spazio espositivo sarà “Out to Sea – The Plastic Garbage Project”, in programma a partire dal […]

/ di Riccardo Graziano
Inquinamento, nasce il comitato “Torino Respira”

Si è tenuta oggi alle ore 11 presso la Casa del Quartiere di via Morgari la conferenza stampa di presentazione del Comitato “Torino Respira”, nato per fare da cassa di risonanza all’esposto presentato alla magistratura – in un primo momento come iniziativa personale – da Roberto Mezzalama. L’esposto, emesso nei confronti delle istituzioni preposte alla […]

/ di Riccardo Graziano
“Nome in codice Caesar” al Polo del ‘900

Inaugura giovedì 5 ottobre, al Polo del ‘900, la mostra “Nome in codice Caesar”, presentata per la prima volta qualche mese fa al Palazzo dell’ONU di New York. Trenta fotografie dai contenuti scioccanti, selezionate fra le oltre 50 mila scattate e successivamente trafugate da un ex ufficiale della polizia militare siriana identificato con lo pseudonimo […]

/ di Riccardo Graziano
Proxima, il festival anti G7 fa rivivere i Murazzi

Tornano a nuova vita i Murazzi torinesi, grazie al festival Proxima, organizzato da Sinistra Italia e Possibile in contrapposizione al G7 in corso a Venaria. Una presa di distanza dai “poteri forti” nel merito e nel metodo, evidenziata dallo slogan “loro chiudono la Reggia, noi riapriamo la città”: da un lato, le élite che sfrecciano […]

/ / di Riccardo Graziano
Torino alla (ri)carica

Con l’inaugurazione dell’assessora ai Trasporti del Comune Maria Lapietra, entrano ufficialmente in servizio le prime colonnine pubbliche per la ricarica dei veicoli elettrici a Torino, colmando un vuoto che iniziava a pesare, in un settore in rapido sviluppo. Il servizio è fornito da evway by Route220, che si è aggiudicata il bando per la rimessa […]

/ / di Riccardo Graziano
Settimana europea della mobilità anche a Torino

La Città di Torino ha aderito alla “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile” che si terrà tra il 16 e il 22 settembre, con un calendario di appuntamenti dedicati quest’anno al tema del trasporto condiviso e a basso o nullo impatto ambientale. Molteplici le iniziative, tra le quali spicca la prima domenica ecologica prevista il 17 […]

/ di Riccardo Graziano
Oltre le fioriere

Dopo l’attentato di Barcellona, l’ennesimo attuato con un veicolo scagliato contro la folla, le nuove norme antiterrorismo prevedono la messa in sicurezza delle aree pedonali e delle zone “sensibili” delle città. La questione riguarda naturalmente anche Torino, in maniera tutt’altro che marginale. Il capoluogo subalpino ha già mostrato di essere estremamente vulnerabile, in occasione della […]

/ / di Riccardo Graziano
Quale futuro per il Palazzo del Lavoro?

Il Palazzo del Lavoro, opera dell’architetto Pier Luigi Nervi, è entrato a far parte del patrimonio architettonico di Torino in occasione delle celebrazioni di Italia ’61, indette per festeggiare la ricorrenza del centenario dell’Unità d’Italia. Ma dopo la fine della manifestazione, nel volgere di breve tempo e salvo rare occasioni, ha finito per conoscere l’abbandono, […]

/ di Riccardo Graziano
Carica più articoli +