MR

Collaboratore

Esperto di comunicazione e marketing, lavora nel campo della grafica pubblicitaria da oltre dieci anni, collaborando con numerose aziende leader della città. La sua passione per la politica e per Torino lo ha portato, negli anni, a scrivere numerosi articoli da un punto di vista differente, analitico e basato su dati più che sulle emozioni. Cerca sempre il lato diverso da quello comune per affrontare ogni episodio di cronaca
Quando Sergio Vatta propose Modric al Toro

Diciamolo subito: un calciomercato così in Italia non si vedeva da un pezzo.
 Dopo anni di stallo, pare che il calcio italiano si stia rialzando. Non solo per l’incredibile colpo della Juventus con CR7, ma anche per le mosse di Inter, Milan e anche le squadre più piccole stanno avendo un atteggiamento più aggressivo nell’estate […]

/ di MR
Aosta, il primo giorno di CasaPound in Consiglio Comunale

Dopo Bolzano, Lucca, Todi, Ostia e qualche altra decina di comuni più piccoli, oggi ha esordito in Consiglio Comunale ad Aosta Lorenzo Aiello, consigliere della tartaruga frecciata nella (ormai ex) “autonomista” Vallèe.

 Che CasaPound fosse un movimento in crescita si vede dai media. Viene spesso nominata dai politici di ogni fazione o comunque le sue […]

/ di MR
Il parlamento è inutile, parola di Casaleggio

«Il superamento della democrazia rappresentativa è inevitabile» e «tra qualche lustro è possibile» che il Parlamento «non sarà più necessario nemmeno in questa forma» sono frasi che hanno fatto scalpore ed a pronunciarle è stato proprio Davide Casaleggio, re della piattaforma online “Rousseau” e deusexmachina del Movimento 5 Stelle. Gli attacchi per questa posizione non […]

/ di MR
Tribunale di Torino: corto circuito tra diritti civili, legge e Sharia

Superare la politica da slogan che lascia troppi buchi Diciamolo subito: in uno Stato laico, con libertà di culto a tutti nel rispetto delle leggi, questa vicenda può creare un pericoloso precedente, che può mettere in discussione a 360 gradi i temi di diritto e fedi religiose. Si parla tanto di diritti civili – quasi […]

/ di MR
Malaciclistica, problema reale o esagerazione?

Lo strano caso della pagina “No all’anarchia delle biciclette a Torino” Da qualche giorno c’è una nuova polemica “social” in città, che riguarda direttamente o indirettamente tutti quelli che la vivono. Nella difficile convivenza tra pedoni, automobilisti e ciclisti, tra like ed hater, la pagina Facebook “No all’anarchia delle biciclette a Torino”  ha creato subbuglio […]

/ di MR