Moreno D'Angelo

Redattore

Laurea in Economia Internazionale e lunga esperienza avviata nel giornalismo economico. Giornalista dal 1991. Ho collaborato con L’Unità, Mondo Economico, Il Biellese, La Nuova Metropoli, La Nuova di Settimo e diversi periodici. Nel 2014 ha diretto La Nuova Notizia di Chivasso. Dal 2007 nella redazione di Nuovasocietà e dal 2017 collaboratore del mensile Start Hub Torino. Amo occuparmi di temi sociali e d’inchiesta e ho una naturale attrazione verso scienza, futurologia e mistero, con grande criticità e spirito divulgativo. Da sempre appassionato di rock e dance (storico dj torinese del Cafè Procope) e di arte. Credo in un futuro molto ecologico come unica via prima di fuggire su Marte. Adoro il mare e viaggiare.
Contributo trasporti per i dipendenti comunali a rischio. M5s: “Bufala!”. Sindacati: “Non è una fake news e Appendino ci spieghi”

«Siamo sorpresi e preoccupati». È questo lo stato d’animo dei sindacati del Comune di Torino dopo l’incontro del 16 gennaio a Palazzo Civico in cui è stato comunicato che potrebbe non essere riconfermato alcun contributo sugli abbonamenti del trasporto pubblico 2019 locale dei dipendenti. Il motivo: Non ci sono i soldi per il contributo che interessa […]

/ di Moreno D'Angelo
Lo Russo (Pd): “Appendino intervenga in difesa di FCA e del territorio”

«Sindaca si appelli al Governo perché venga ritirato quel provvedimento. Non è una questione di colori politici ma di tutela di Torino, della sua industria e dei suoi posti di lavoro». È questo il succo della mozione presentata in Consiglio comunale con cui le forze del centrosinistra si rivolgono a Chiara Appendino affinché intervenga sul […]

/ di Moreno D'Angelo
Sulla morosità incolpevole convergenze in Regione Piemonte per un testo condiviso in tempi rapidi

Si preannuncia un testo condiviso in Consiglio Regionale per affrontare il dramma della morosità che attanaglia ancora migliaia di famiglie in condizioni di vulnerabilità dal punto di vista abitativo in Piemonte, con 3.457 provvedimenti di sfratto nella sola provincia di Torino emessi nel 2015 (3.373 per morosità). Dati allarmanti che han portato anche i consiglieri […]

/ di Moreno D'Angelo
Il figlio della colpa, Peronaci: “Regole e precetti non sempre valgono nelle sacre mura”

“Come possono le coccole di una monaca al proprio figlioletto diventare oggetto di censura?”. È per rispondere anche a un interrogativo all’apparenza paradossale come questo che Fabrizio Peronaci, giornalista del Corriere della Sera e autore di libri-verità, ha scritto “Il figlio della colpa” (Bertoni editore), uscito il 15 dicembre in tutte le librerie (tradizionali e online). Con […]

/ di Moreno D'Angelo
Fico: “La Tav non serve più”

Per il presidente della Camera Roberto Fico la Tav non serve più e in ogni caso non è una priorità. Il leader della sinistra pentastellata, su cui molti nel movimento guardano per invertire una china da tempo preoccupante, rassicura sulla sua coerenza «non è che da presidente della Camera ho cambiato idea da quella prima […]

/ di Moreno D'Angelo
Progetto Leonardo: dieci anni vicino agli invisibili

«Impariamo a chiamarli per nome. Impariamo a trattarli come persone». Son ormai dieci anni che Eusapia Iezza (ma tutti la conoscono come la Tina) porta avanti il suo gruppo di volontari “Progetto Leonardo”, impegnato con gli “invisibili” ovvero i senza fissa dimora di Torino. Una realtà in costante e drammatico aumento che da tanti passanti per […]

/ di Moreno D'Angelo
Il deserto in via Nizza. L’allarme dei commercianti: ridateci il bus 61

«Vogliamo il ripristino del passaggio della linea 61 in via Nizza (fino a Corso Marconi). Non è solo per noi commercianti ma per i tanti anziani del quartiere e per ragioni di sicurezza». Portavoce della richiesta è Monica titolare dell’omonimo bar in Via Nizza, uno dei più antichi e tradizionali del quartiere. Ma assieme a […]

/ di Moreno D'Angelo