Angelo Giordano

Collaboratore

Sono marxista, tendenza Groucho. Non dimentico mai una faccia, ma nel vostro caso farò un'eccezione.
In fretta & Furia

Se qualcuno non si fosse preso la briga di inoltrarlo a tutti i suoi contatti WhatsApp probabilmente in pochi avrebbero letto un articolo apparso sull’edizione domenicale de Il Fatto Quotidiano in cui le vicende congressuali del Partito Democratico piemontese vengono ricondotte dall’autore ad “una questione privata” di quella che viene indicata come “ditta Laus-Gallo”. Non entriamo […]

/ di Angelo Giordano
Portas, il Mino Raiola della politica torinese

Nei democratici, dicono, ormai sia al culmine l’insofferenza verso l’alleato Giacomo Mimmo Portas, leader dei Moderati. Specie da quando questa “alleanza” è diventata nel tempo, sempre di più una sorta di campagna trasferimenti dal Partito Democratico. Quale sia diventato il valore aggiunto di questa forza politica è ormai diventata una domanda frequente tra gli addetti […]

/ di Angelo Giordano
“La meglio gioventù”…Dem

“Lei promette bene, le dicevo, e probabilmente sbaglio, comunque voglio darle un consiglio, lei ha una qualche ambizione? Ma… non… E allora vada via… Se ne vada dal PD. Lasci il PD finché è in tempo. Cosa vuol fare, il deputato? Non lo so, non… non ho ancora deciso… Qualsiasi cosa decida, vada a fare […]

/ di Angelo Giordano
Tu chiamale se vuoi (moderate) emozioni

Lo vogliamo dire: quando abbiamo visto sul profilo facebook dell’onorevole Giacomo Mimmo Portas il video che annunciava la riunione delle segreterie regionali dei partiti della coalizione di centrosinistra, ci siamo emozionati fino all’inverosimile. Pochi sono i momenti che lasciano il segno nella vita. Vedere quel video è stato come il primo bacio alle elementari, la […]

/ di Angelo Giordano
Il Pd di Torino e le sue chatcorrenti

Chissà come sarebbero stati chiamati i gruppi whatsapp ai tempi del Partito Comunista Italiano e della Democrazia Cristiana. La chat dei miglioristi? Quella dei dorotei? I morotei? Per fortuna, non lo sapremo mai. Il Partito Democratico torinese invece sembra ormai diviso per gruppi whatsapp e le relative chat, le “chatcorrenti”. Dicono esistano quella dei renziani duri e puri, […]

/ di Angelo Giordano