Andrea Doi

Direttore

Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna, Gruppo Espresso. Nel '98 lavora per Il Manifesto e per Torino Sera fino al 2000. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Avvenimenti e Left. Dal 2008 al 2010 al quotidiano La Stampa. Nel 2007 fa il suo ingresso a Nuova Società, di cui è il direttore dal 2017. Ha un blog sull'Huffington Post.
Scusi, lei va con Renzi?

C’è chi è veramente indeciso, chi invece gioca a nascondino. Il mantra di queste ore è identico per tutti i politici piemontesi area Pd: «Scusi, lei va con Renzi?». Siglato il divorzio bisogna ora comprendere a chi andranno i figli. E non di facile risoluzione come questione. Anche perché se prima erano tutti renziani in […]

/ di Andrea Doi
Versaci (M5s) apre al Pd di Carretta e Furia

È il giorno degli avvicinamenti e del “volemose bene”. Alleati di governo, ma divisi sui territori: il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico sono questo in sostanza oggi. Ma domani? L’asse giallorossa verrà riproposta in chiave regionale e comunale? Mentre dal nazionale il dem Dario Franceschini lancia messaggi di unità, a Torino l’ex presidente […]

/ di Andrea Doi
La Furia Pd per difendere una Resistenza che in Piemonte è ormai della Lega

Domani, giovedì 12 settembre, alle 16.30, in Consiglio regionale del Piemonte s’insedia, per la XI legislatura, il comitato “Affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana”. Più brevemente “Comitato Resistenza e Costituzione”. Alla guida, dopo che per cinque anni (prima da vicepresidente del Consiglio piemontese e poi da presidente) c’era Nino Boeti […]

/ di Andrea Doi
Pd-M5s al vaglio della piattaforma Rousseau. Versaci: “Dopo aver usato i voti della Lega è il momento di collaborare con il Pd”

E’ un giorno importante per i pentastellati che dovranno votare sulla piattaforma Rousseau se accettare o no l’alleanza di governo con il Partito Democratico dopo la rottura con Matteo Salvini. La maggior parte dei consiglieri comunali di Torino ha già annunciato il proprio si, tra questi l’ex presidente della Sala Rossa Fabio Versaci che spiega […]

/ di Andrea Doi
Pd, dopo la riunione del gruppo non cambia la linea. In Sala Rossa dura opposizione ad Appendino

Niente sconti ad Appendino e si va avanti percorrendo la strada di ieri. Prima riunione del gruppo consiliare comunale del Partito Democratico torinese dopo le vacanze. Ma soprattutto prima riunione dopo la caduta del governo M5s-Lega che sta aprendo le porte al nuovo esecutivo nazionale targato pentastellati-Pd, il Conte-bis. Inevitabilmente all’ordine del giorno le ripercussioni […]

/ di Andrea Doi
Festa de L’Unita, Carretta: “A Torino nessun sconto per Appendino”

Ha preso il via alle 18 con la tradizionale conferenza stampa di apertura l’edizione 2019 della Festa de L’Unità di Torino. A fare gli onori di casa il segretario metropolitano Mimmo Carretta che dopo il ringraziamento ai volontari, «senza di loro non siamo niente», non ha potuto evitare il riferimento a quanto sta accadendo a […]

/ di Andrea Doi