Alberto Morano

Autore

Alberto Morano è nato il Primo maggio del 1958. Uno stimato notaio torinese, che ha scelto di candidarsi sindaco a Torino, con una lista civica appoggiata dalla Lega Nord, durante le amministrative vinte da Chiara Appendino. E proprio della sindaca è considerato una spina nel fianco per gli attacchi che da capogruppo della sua lista porta all'amministrazione pentastellata. Di se ha detto: «Sono una persona alla mano. La forza del mio studio sta nel fatto che non sono il notaio dei salotti, del sistema, del 4 per cento dei torinesi, ma semmai del 96 per cento». Juventino Doc.
Torino è ad un passo dal baratro: lo dice Appendino

Vorrei ricordare al sindaco Appendino un vecchio detto: a scherzar col fuoco a volte ci si brucia e suggerirle maggiore prudenza ed un po’ di concretezza amministrativa. Per chi non avesse letto i giornali ricordo che ieri, nel corso di un’intervista, il sindaco Appendino ha evocato il rischio del pre-dissesto per il Comune di Torino. […]

/ di Alberto Morano
De profundis per il sindaco Appendino

La manifestazione Si Tav del 10 Novembre, promossa da un gruppo di cittadini torinesi in risposta alla decisione della Giunta di schierarsi contro la realizzazione della Tav aveva certificato la distanza fra l’amministrazione Cinque Stelle e la Città. Oltre 40 mila persone e tutte le associazioni datoriali si erano trovate spontaneamente in piazza per manifestare […]

/ di Alberto Morano
La verità: questa sconosciuta

Perché il sindaco Appendino mente? Credo sia corretto chiarire le ragioni che hanno portato alla esclusione di Torino dalla candidatura olimpica. Con Delibera del Consiglio Comunale di Torino del 19 Luglio 2018 assunta con il voto favorevole di 22 consiglieri Cinque Stelle (tra cui anche 2 consiglieri fortemente critici all’iniziativa olimpica), venne deliberato quanto segue: di […]

/ di Alberto Morano
Appendino tentenna alla prova Olimpiadi

«Mi auguro che il Coni bocci la candidatura di Torino». «Resta valida l’opzione zero». «Io voto no». Sindaco ha capito che cosa hanno detto, con toni diversi, i suoi consiglieri Paoli, Albano, Pollicino, Ferrero e Carretto? È convinta di avere la maggioranza del suo Gruppo sulle Olimpiadi, se dovessimo votare? Perché vede Sindaco, le affermazioni […]

/ di Alberto Morano
Teatro Regio, la strana contabilità del Comune di Torino

In data 10 Gennaio 2018 ho formulato una richiesta di Accesso agli Atti indirizzata ad alcuni dirigenti del Comune di Torino finalizzata a conoscere lo stato dei conti della Fondazione Teatro Stabile, della Fondazione Torino Musei e della Fondazione Teatro Regio. In particolare ho richiesto: Consistenza della cassa al 31/12/2017; Dettaglio dei crediti (con indicazione […]

/ di Alberto Morano
Bilancio 2018, quali soluzioni per fondazioni e partecipate?

Ho letto con attenzione la relazione dell’Assessore Rolando, il Bilancio di Previsione 2018-2020 e la relazione del Collegio dei Revisori. In sede di approvazione del Bilancio di Previsione 2017-2020 erano emerse alcune criticità nei rapporti tra l’amministrazione Cinque Stelle ed il Collegio dei Revisori. In questa occasione mi pare che la relazione fra la Città ed […]

/ di Alberto Morano
Diciamo sì alle Olimpiadi sotto la Mole

Torino non può diventare la città delle occasioni mancate: le difficoltà del sindaco Appendino e della maggioranza Cinque Stelle in merito al sostegno alla candidatura del capoluogo piemontese per le Olimpiadi 2026 erano note. L’intervento a gamba tesa di Beppe Grillo (di pochi giorni fa) a sostegno delle Olimpiadi era una conferma delle fibrillazioni esistenti […]

/ di Alberto Morano
Il sottile confine tra promesse elettorali e pubblicità ingannevole

Il risultato elettorale dà evidenza di un’Italia spaccata in due: il nord e alcune regioni del centro hanno votato prevalentemente centro destra o, in minima parte, Partito Democratico; il sud, le isole, le Marche e l’Abruzzo hanno votato in prevalenza Movimento Cinque Stelle. Questa fotografia dell’Italia è molto interessante. Ed infatti la popolazione residente nelle […]

/ di Alberto Morano