Il presidente del consiglio regionale del Piemonte Stefano Allasia e il capogruppo leghista Alberto Preioni, hanno consegnato in Corte di Cassazione il documento che chiede il referendum abrogativo sulla quota proporzionale della legge elettorale nazionale.

La delibera è stata approvata giovedì sera dal Consiglio regionale. «Questo è soltanto l’inizio di un percorso – spiega il presidente Allasia – che dovrà portare a far esprimere i cittadini su una questione molto importante: il modo di eleggere i propri rappresentanti. Senza entrare nel merito, credo che in democrazia sia sempre importante dare voce agli elettori su temi così rilevanti per il nostro Paese».