Una Sardegna diversa da quella ritratta nelle immagini più comuni. Una terra di antiche leggende e misteri che rivivono nella pagine del nuovo libro di Pierluigi Serra, “Storia e storie di magia in Sardegna” (edito da Newton Compton) che sarà presentato al circolo dei lettori di via Bogino a Torino, il 24 gennaio alle 18.

Un libro articolato in dieci racconti in cui il giornalista cagliaritano rielabora storie che portano nel cuore di una Sardegna antica e magica. Tradizioni pagane, culti naturalistici stregoneria: vie è tutto in questi racconti che si fondano sulle cronache del viaggiatore e scrittore spagnolo Antonio De Torquemada che nel Cinquecento visitava l’isola raccogliendo testimonianze di donne curatrici, maghe, ai tempi streghe.

L’antro delle vipere, Il candelabro magico, Di Marie-Anais Quinson, Il monte del sabba, La dama dell’arcivescovo, Pozioni magiche e veleni infernali, All’ombra della nobiltà, Les dames des baleines, Il suo nome è Tiferet, La restauratrice di libri, Il serpente rosso, I sentieri delle fate, La dama nera”: questi i titoli dei dieci racconti con cui l’autore, che da tempo si occupa di esoterismo e di fenomeni legati a magia e spiritualità, riporta in vita le storie di donne considerate adepte del magico, perseguitate e reiette, costrette a nascondersi e offre così una nuova lettura a antiche vicende e ai misteri che si nascondono nel passato dell’isola.

Venerdì 24 gennaio ore 18
Circolo dei Lettori di Torino
Palazzo Graneri della Roccia
via Bogino 9, 10123 Torino
+39 011 4326827 [email protected]
Ingresso Gratuito