di G.Z.

È lo stesso senatore M5S Airola ad affidare ad una nota il racconto di quanto successogli la scorsa notte, quando è stato aggredito poco dopo l’una nel quartiere in cui abita, Barriera di Milano.
“Dopo una cena con amici stavo rientrando a casa a Torino in zona corso Giulio Cesare. Intorno alle ore 00.30, due persone ubriache mi hanno aggredito verbalmente. Al termine del diverbio, uno dei due mi ha sferrato un paio di pugni in faccia” scrive Airola nella nota in cui spiega anche la prognosi medica.
“Questa mattina i dottori e il personale dell’Ospedale San Giovanni Bosco, che ringrazio, dopo una serie di esami approfonditi, hanno riscontrato una frattura della mandibola. Ci sarà bisogno di un intervento chirurgico”.
Il senatore ha poi ringraziato chi gli è stato vicino e chiesto un po’ di riposo per riprendersi dal trauma.