Potrebbe arrivare già il 7 aprile la sentenza del processo d’appello per gli ultras del Toro accusati del pestaggio di un tifoso juventino il 1 dicembre 2012, in occasione del derby della città della Mole.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, e ai filmati realizzati della forze dell’ordine, i tifosi granata avrebbero incrociato lo juventino, allora 46enne, nel parcheggio antistante lo stadio e riconosciuto dalla sciarpa che aveva al collo lo avrebbero aggredito con calci e pugni continuando a colpirlo anche quando era già a terra. L’uomo era poi stato trasportato al Cto con gravi lesioni al volto.
Ora il procuratore generale Andrea Bascheri ha chiesto la condanna a 6 e 4 anni per tre ultras che sono già stati giudicati colpevoli in primo grado. Mentre per un quarto, che nel processo con rito abbreviato era stato assolto per insufficienza di prove, il magistrato ha chiesto una multa per la sola accusa di minacce.
L’udienza è stata aggiornata al 7 aprile, giorno in cui potrebbe già arrivare la sentenza.

[ot-video][/ot-video]