Alla prossima riunione del Comitato Regionale di Legacoop Piemonte ci alzeremo in piedi e renderemo omaggio alla memoria di un nostro Collega, Luciano Bettini, direttore della Cooperativa Pier Giorgio Frassati Produzione e Lavoro.

Come si è potuto constatare dal gran numero di persone presenti al funerale, a Luciano volevano tutti un gran bene. Ha contato sicuramente il suo grande impegno per lo sviluppo della sua Cooperativa, hanno contato i risultati raggiunti e la assoluta dedizione al Lavoro nonché la lealtà e la sincerità della persona.

Luciano non rifuggiva dal dire parole anche dure quando necessario, ma sapevi che era un interlocutore onesto, uno su cui contare.

Io che l’ho conosciuto una decina di anni fa, mi sono fatto l’idea che per i cooperatori, per coloro che gli hanno lavorato vicino, ci fosse qualcosa di più.

La vita stessa di Luciano era la testimonianza di come una persona con durissime esperienze alle spalle possa, anche grazie alla cooperativa, costruire un percorso di vita e di lavoro di grande valore.

La cooperazione, soprattutto quella sociale, ha di questi meriti, per tanti uomini e tante donne.

Luciano mancherà molto alla sua cooperativa, alla sua famiglia, e anche alla Lega Piemontese delle Cooperative: sapeva come pochi difendere gli interessi della cooperativa senza dimenticare mai di essere parte di un sistema più grande.

Sapeva prendere, ma sapeva anche dare.

I soci della cooperativa Frassati Produzione e Lavoro hanno subito un colpo durissimo, ma stanno facendo quello che Luciano si aspetterebbe da loro: lavorano con impegno,  con dedizione per il loro futuro e per il futuro della cooperativa.

A loro, e a noi, rimarrà la tristezza per averlo perso troppo presto, e il conforto di avere avuto la fortuna di conoscerlo.

Giancarlo Gonella

Presidente di Legacoop Piemonte